Sospensione di tutte le attività sportive agonistiche e di base  a partire da oggi 21/10/2020 sino al 04/11/2020.

Premetto che ad oggi non abbiamo fortunatamente avuto casi di COVID-19, avendo applicato in maniera seria e rigida tutti i protocolli di sicurezza emanati dalle Federazioni a cui siamo iscritti, aggiornati in seguito al susseguirsi dei vari DPCM per cui pur avendo la possibilità ad oggi a svolgere attività individuali intendiamo fermarci per un breve periodo salvo ulteriori DPCM.

Come avrete notato  tutti prima di ogni allenamento si sono eseguite la misurazione febbre, la igienizzazione delle mani, la sanificazione dei palloni, attrezzi, bagni ecc, i distanziamento e la preclusione all’accesso al campo di estranei accompagnatori e genitori.

infatti  abbiamo iniziato le attività con le categorie agonistiche il 02 Settembre e con le categorie di Base il 28 Settembre svolgendo tre incontri settimanali al posto dei classici 2 incontri (il che porta un notevole aumento degli incontri mensili preventivati e concordati, per esempio per il mese di Ottobre erano previsti n.8 incontri noi ad oggi ne abbiamo già svolti n.10 solo per questo Mese) consideriamo dunque questa sospensione come una vacanza d’autunno, per ripartire tutti insieme meglio e con più sicurezza.

Oggi dopo le notizie pervenuteci riguardo alla nostra comunità ed ai casi di quarantena scolastici che tanti nostri ragazzi stanno interessando,  la Dirigenza tutta della ASD Peschici Calcio si è riunita è dopo un lungo confronto, valutando tutte le casistiche del caso con spirito di responsabilità e di rispetto che lo sport ci  insegna e che noi prima di tutto insegniamo, abbiamo preso questa sofferta decisione, che se pur breve speriamo possa essere da stimolo a tutta la nostra comunità nel meglio affrontare questa epidemia subdola ed insidiosa .

Siamo consapevoli e dispiaciuti che molti di voi possano giustamente essere in disaccordo con questa decisione, perché probabilmente lo stop indetto non risolverà il problema e che sicuramente il calcio e lo sport all’aperto in genere, può essere più sicuro di tante altre attività e socialità giornaliere, che ognuno di noi compie, ma da sportivi e da padri di famiglia abbiamo inteso e valutato di salvaguardare al massimo i nostri ed i vostri ragazzi,  ai quali va veramente la nostra più sentita vicinanza ed affetto per quel che stanno subendo, soprattutto per chi ha già dovuto sostenere uno stop per sopraggiunti motivi familiari.

Confidiamo per tanto nella vostra fattiva collaborazione a giustifica di tali azione e per prepararli all’immediato inizio, nella speranza che questa fase acuta del virus si ridimensioni e che la catena dei contagi si spezzi oltre che trasmettere (lo si spera) questa nostra iniziativa di responsabilità anche ad altri settori ed ambienti della vita quotidiana Peschiciana.

Ci permettiamo per ultimo di fare i migliori auguri di pronta guarigione a chi oggi sta affondando questa Virus, ricordando a tutti che viviamo una sorta di Roulette Russa, questo è un virus che va combattuto e curato, e non certamente aiuta l’ignoranza di considerare chi l’ha contratto un appestato, ci auguriamo che tra una decina di giorni la situazione della nostra comunità sarà migliorata per re-iniziare a divertirci tutti insieme.  

GRAZIE

Il Presidente Giuseppe Bonsanto

P